Chiuso il bando #Fast Track di Premio Gaetano Marzotto

By 29 giugno 2016Impresa

SI E’ CHIUSO DA 2 GIORNI IL BANDO DELLA SESTA EDIZIONE DI PREMIO GAETANO MARZOTTO.

698 I PARTECIPANTI – TRA IMPRESE E STARTUP INNOVATIVE – IN GARA PER UN MONTEPREMI DI OLTRE 2 MILIONI E MEZZO DI EURO.

Con un riscontro sempre molto alto di application per i due bandi, Premio per l’impresa e Premio dall’idea all’impresa, da cui attingeranno le Giurie delle 12 categorie di Concorso, Premio Gaetano Marzotto si conferma il principale riconoscimento in Italia per l’innovazione, rivolgendosi a persone fisiche, team di progetto, imprese startup e imprese già costituite, che abbiano una nuova idea imprenditoriale, in grado di generare una ricaduta economica e un impatto sociale positivo sul territorio italiano, con sede e base di sviluppo in Italia, ma capacità di crescita internazionale.

Si apre ora la fase di preselezione che vedrà le diverse Giurie impegnate nell’individuare entro il 30 settembre la rosa dei finalisti, che andranno a concorrere l’1 dicembre alla finale a Roma per aggiudicarsi i numerosi premi, tra riconoscimenti in denaro e percorsi di affiancamento.

Un in bocca al lupo a tutti coloro che hanno risposto alla call che mira a sostenere l’innovazione del nostro Paese attraverso strategie di open innovation e di internazionalizzazione dei processi e un sentito ringraziamento al sempre più strutturato e ampio network che sostiene Premio Gaetano Marzotto, di cui fa parte anche il PTP-Science Park di Lodi.

Dal 2010 a oggi Premio Gaetano Marzotto ha elargito a startup italiane e innovatori circa 5 milioni di euro tra premi e percorsi di affiancamento, con 144 finalisti selezionati, più di 3500 applicazioni ricevute, 36 tra incubatori e acceleratori coinvolti e un centinaio tra giurati e operatori attivi, generando complessivamente decine di milioni di euro di investimenti indiretti.

Clicca qui per vedere le interviste a Matteo Marzotto e Cristiano Seganfreddo, rispettivamente Presidente e Direttore di Premio Marzotto.