Nuove azioni per sviluppare l’orientamento delle MPMI lombarde verso i mercati esteri

By 25 novembre 2016Bandi, Impresa

Con l’intervento “Nuove azioni per sviluppare l’orientamento delle MPMI lombarde verso i mercati esteri”, Regione Lombardia ha stanziato 5 milioni di euro per sostenere le imprese lombarde nel consolidamento della propria posizione sui mercati esteri.

L’agevolazione prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili per sostenere MPMI, Consorzi e aggregazioni di imprese dei settori manifatturiero, delle costruzioni e dei servizi.

 

BENEFICIARI

Possono presentare domanda di agevolazione le micro, piccole e medie imprese, i consorzi e le aggregazioni di imprese appartenenti ai settori manifatturiero, delle costruzioni e dei servizi.

 

PROGETTI AMMISSIBILI

L’iniziativa si articola in due linee:
Linea A: Redazione di un piano finanziario aziendale per l’export, con l’obiettivo di individuare gli strumenti finanziari ed assicurativi più adeguati a sostenere le strategia di vendita all’estero. Il documento potrà essere redatto con l’assistenza dell’Export Business Manager (EBM) scelto all’interno di un elenco predisposto da Regione Lombardia;

Linea B: Individuazione di piattaforme e-marketplace specializzate nella vendita al consumatore (B2B) sulla base del profilo aziendale e degli specifici obiettivi di export, nonchè l’acquisizione di strumenti e servizi per avviare o qualificare l’attività di vendita sui canali e-commerce.

 

AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, per un massimo di:
Linea A: € 5.000,00
Linea B: € 6.000,00
La spesa minima per entrambe le linee di intervento deve essere pari ad almeno € 6.000,00.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a grant.office@ptp.it