Approvati i Programmi di Lavoro “Ricerca e Innovazione” della S3 di Regione Lombardia per il 2017-2018

By 12 dicembre 2016Ricerca

Sono stati approvati i nuovi Programmi di Lavoro “Ricerca e Innovazione” delle Aree di Specializzazione (AdS) declinate nella Strategia di Specializzazione Intelligente (Smart Specialization Strategy ‐ S3) di Regione Lombardia per il periodo 2017-2018, congiuntamente alle Linee guida per la verifica della coerenza alla Strategia.

Gli interventi e le misure dei nuovi Programmi di Lavoro sono finalizzati a rilanciare la competitività delle imprese, a sostenere l’internazionalizzazione, a rafforzare la capacità di attrarre investimenti esteri, a valorizzare la ricerca e a supportare l’innovazione in coerenza con la S3 regionale in materia di Ricerca e Innovazione.

Le priorità di intervento, elaborate attraverso un’ampia condivisione con il territorio, devono rispondere a due esigenze: essere legate ad ambiti applicativi particolarmente promettenti e sfidanti e rispondere ai fabbisogni delle imprese e della società nel suo complesso, stimolando la creazione dei nuovi mercati.

I nuovi Programmi di lavoro proseguono il percorso di affinamento nel processo di selezione delle priorità (priority setting) avviato nel 2014, riportando per ciascuna delle AdS le sfide prioritarie da affrontare declinate in linee concrete di sviluppo tecnologico che saranno oggetto di specifici bandi e inviti a presentare proposte a valere in particolare sulla nuova programmazione comunitaria (POR FESR 2014-2020).